L’Energia dell’Open Innovation alla sesta tappa del GELLIFY Roadshow @Enel

L’ultima tappa del GELLIFY Roadshow a Roma è stata ospitata lo scorso 5 Giugno da ENEL.

Enel è la nota multinazionale dell’energia e uno dei principali operatori integrati globali nei settori dell’elettricità e del gas, presente in Europa, Nord America, America Latina, Africa e Asia.

Enel ha sviluppato e implementato una strategia Open Innovation, sostenuta dalla creazione della rete degli Enel Innovation Hubs nelle aree a più alta concentrazione di innovazione del mondo (Silicon Valley, Israele, Russia, Brasile, Cile, Spagna e Italia).

Fabio Tentori, Head of Enel Innovation Hubs ha dato il benvenuto al team GELLIFY e ai partecipanti al Roadshow e ha inaugurato l’inizio della giornata di lavoro.

 

Fabio Tentori
Fabio Tentori, Head of Enel Innovation Hubs

 

Enel è impegnata in un percorso di realizzazione continua di un modello di innovazione aperta come parte integrante della strategia” – racconta Tentori – “E’ un piacere per noi ospitare eventi come il GELLIFY Roadshow, perché rappresenta un’occasione perfetta per far nascere nuove idee e creare nuove opportunità di collaborazione”.

Tra le aziende che hanno preso parte al Roadshow (ENEL, Acea, Team srl, Ferrovie dello Stato) era diffusa chiaramente la consapevolezza di cosa sia l’Open Innovation e del suo impatto sul business.

Secondo Lucia Chierchia, Managing Partner di GELLIFY, “l’Open Innovation è un modello di business che fa leva sulla sinergia tra reti di persone interne ed esterne all’azienda. La sfida va oltre il business e le tecnologie: per fare Open Innovation le persone devono imparare ad interagire in modo nuovo, superando barriere mentali e vecchi modelli di pensiero, per costruire nuovo valore per i consumatori di oggi e di domani“.

 

Lucia Chierchia
Lucia Chierchia, Managing Partner GELLIFY

 

Durante il workshop, sono state affrontate tematiche Industry 4.0: i gruppi di lavoro sono partiti da problemi o opportunità reali delle aziende sedute ai tavoli e hanno individuato casi d’uso applicabili al contesto discusso. Successivamente, il focus si è spostato verso l’individuazione di elementi critici, interni ed esterni all’azienda, da considerare per implementare tali casi d’uso: il ruolo di GELLIFY è stato quello di aiutare a capire come affrontare le criticità e definire possibili piani d’azione.

 

Workshop
Alcuni partecipanti durante il workshop 

 

Presente tra i partecipanti Rita Casalini, Responsabile Open Innovation presso Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane.

Industry 4.0 è una sfida importante su cui tutte le grandi aziende si stanno confrontando. E’ un cambiamento radicale che investe tutti i settori. – spiega Casalini – Tutti noi, compresi i nostri clienti, siamo ormai abituati ad usare diverse tecnologie, ad essere sempre “connessi”, e a trovare soluzioni sempre più innovative per i nostri bisogni. Le aziende che non sapranno rinnovarsi e accettare questi cambiamenti saranno destinate a rimanere lontane rispetto alle aspettative dei loro clienti. Per riuscire in questo cambiamento la prima grande sfida che una azienda deve fare è di tipo culturale.

In merito al GELLIFY Roadshow, Casalini aggiunge che “lavorare con altre aziende su tematiche reali, oltre ad essere stato molto interessante, mi ha dato tanti spunti di riflessione. Anche questa è Open Innovation: aprirsi al confronto continuo provando e sperimentando sempre nuove metodologie di analisi, non teoricamente ma praticamente.

 

Partner delle iniziative di GELLIFY per il 2018:

 

  • Studio Pirola Pennuto Zei & Associati, tra i principali Studi indipendenti presenti in Italia con alle spalle oltre 40 anni di esperienza, che fornisce a GELLIFY e a tutte le startup che entrano nel programma di gellificazione la propria consulenza fiscale nelle operazioni di M&A , negli adempimenti tributari, nella pianificazione fiscale a livello nazionale ed internazionale, nei prezzi di trasferimento, IVA, contenzioso ed espatriati.

 

  • Studio legale Gianni, Origoni, Grippo, Cappelli & Partners, Studio legale internazionale ed indipendente, leader nella consulenza e assistenza in tutti i settori del diritto d’impresa con oltre 440 professionisti, dislocati nelle 11 sedi italiane ed estere. Lo Studio, con il partner Federico Dettori e l’associate Rodrigo Boccioletti, nell’ambito della attività della practice Gop4Venture, affianca GELLIFY nelle attività di investimento nonché le start-up stesse che entrano nel programma di “gellificazione” con la propria consulenza e attraverso un’offerta integrata di servizi legali.